Nel 1993 approda a Milano, in Accademia Disney. Dall’anno successivo inizia a lavorare da professionista arrivando a macinare all’oggi circa 150 storie disegnate e più di una settantina scritte, sempre marchiate Disney: dalle mitiche GM a PK, da Paperino Paperotto a XMickey, e naturalmente Topolino.
Nel mezzo collaborazioni con Piemme per Geronimo Stilton versione a fumetti e libri, con Rainbow per le Winx e Huntik, con Ferrero per la progettazione delle sorprese Kinder, poi tanta docenza per l’Italia comprese le sedi di Genova, anche in qualità di responsabile del corso di fumetto, e di Torino della Scuola Internazionale di Comics. Dopo una pausa riprende con un libro a fumetti intitolato “Dea Bianca” edito da Astro comics e uno per ragazzi: si intitola BEO, per ManFont. È recente una graphic novel da lui scritta, per edizioni Colber: “I molti sguardi di Vivian Maier”.

Quando: Domenica

Postazione: Artist Alley